Fiano Romano (RM), 11 gennaio 2018

IL BILANCIO DI PREVISIONE 2018-2020
NOVITÀ E CONFERME NEL PERCORSO DELL’ARMONIZZAZIONE DEI BILANCI DELLA P.A.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui per i costi)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali.
In collaborazione con 11 GENNAIO 2018
Sala Conferenze "Enrico Berlinguer"
Parco Caduti di Via Fani
FIANO ROMANO (RM)

CAPIENZA SALA: 250 POSTIsn_disabile

 

Comune di
FIANO ROMANO

 

La manovra di bilancio del Governo  apporta, come ogni anno, novità in tema di finanza locale: la predisposizione del bilancio di previsione risente degli interventi del legislatore di fine anno. La giornata di formazione intende affrontare i principali elementi di novità nella redazione del bilancio e, più in generale, sulla finanza degli Enti Locali, e focalizza l’attenzione sugli istituti contabili capisaldi della nuova disciplina: il fondo pluriennale vincolato e il fondo crediti di dubbia esigibilità.

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Amministrazione Comunale
Stefano QUINTARELLI (Dirigente Settore Ragioneria, Bilancio e Contabilità del Comune di Viterbo - Presidente Comitato Regionale A.N.U.T.E.L. per il Lazio)
Francesco FRATICELLI (Dirigente Settore Amministrativo e Finanziario dei Comuni di Fiano Romano e Formello - Presidente Revisori dei Conti A.N.U.T.E.L. )

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Ivana RASI (Dirigente Servizio Finanziario, Entrate Tributarie e Patrimoniali del Comune di Grottaferrata (RM) - Componente Consiglio di Presidenza e Docente A.N.U.T.E.L.)

Le novità della manovra di bilancio 2018
- Il fondo di solidarietà comunale: le capacità fiscali e i costi standard.
- Le modifiche sulle verifiche dei pagamenti della PA.
- La destinazione dei proventi dei permessi a costruire a partire dal 1 gennaio 2018.
- Gli aumenti contrattuali: quantificazione ed inserimento in bilancio.

La costruzione del bilancio di previsione
- Il preventivo controllo dell’esigibilità della spesa vincolata sull’esercizio precedente e le correlate variazioni.
- L’applicazione dell’avanzo vincolato.
- Le previsioni del fondo pluriennale vincolato.
- L’inserimento del fondo crediti di dubbia esigibilità.
- La verifica degli equilibri e la corretta compilazione dei correlati prospetti.

Il pareggio di bilancio
- Il vincolo di finanza pubblica e le novità apportate dalla legge 164/2016.
- Gli spazi verticali dopo le modifiche apportate dalla manovra di bilancio.
- Le intese regionali e gli spazi orizzontali.
- La verifica del rispetto del pareggio di bilancio in sede di bilancio di previsione e dopo le variazioni.

La nota integrativa quale parte integrante e sostanziale del bilancio di previsione
- Il principio della programmazione e le parti essenziali della nota integrativa.
- Il prospetto dei vincoli del risultato di amministrazione.
- Il prospetto del disavanzo e delle sue modalità di recupero.

La Banca Dati delle Amministrazioni Pubbliche
- I documenti  contabili armonizzati da trasmettere.
- Modalità di caricamento e trasmissione.

Il Siope+:  le nuove modalità di redazione del tracciato informatico degli ordinativi di pagamento e la piattaforma telematica gestita dalla Banca d’Italia
- Modalità di redazione e trasmissione, termini di avvio e scadenze.
 

Il Coffee Break è gentilmente offerto dal Comune di Fiano Romano

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 4 gennaio 2018 e comunque nei limiti di capienza della sala.

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA ASSOCIATIVA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
QUOTA "B"e"C" PARTECIPAZIONE GRATUITA SENZA LIMITI
(in regola con le quote associative fino al 2017*)
GRATUITA
QUOTA "A/PLUS" PARTECIPAZIONE GRATUITA PER N°1 PARTECIPANTE
(n°2 Bonus annuali )
€ 50,00 dal 2° partecipante
QUOTA "A"   € 50,00 a partecipante
 
NON ASSOCIATI   € 150,00 a partecipante
 
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative fino alla seconda annualità antecedente quella in corso non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.