Fiano Romano (RM), 14 marzo 2019

FONDO DEL SALARIO ACCESSORIO E FABBISOGNO DEL PERSONALE 2019-2021

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali.
In collaborazione con 14 MARZO 2019
Sala Consiliare "Dario Ardenti"
P.zza G. Matteotti, 2
FIANO ROMANO (RM)

CAPIENZA SALA: 80 POSTIsn_disabile

 

Comune di
FIANO ROMANO

 

 

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Amministrazione Comunale
Francesco FRATICELLI (Dirigente Settore Amministrativo e Finanziario dei Comuni di Fiano Romano e Formello - Presidente Collegio dei Revisori dei Conti A.N.U.T.E.L. )

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Vincenzo GIANNOTTI (Dirigente Settore Gestione Risorse Economiche, Finanziarie e Umane del Comune di Frosinone - Docente A.N.U.T.E.L.)

COSTITUZIONE DEL FONDO DECENTRATO
- Gli incrementi contrattuali 2016-2018 e il difficile percorso della Corte dei conti
- Il nuovo rinnovo contrattuale previsto dalla legge di bilancio 2019
- Il corretto iter della costituzione del fondo ed il ruolo dei revisori dei conti.
- Le posizioni organizzative nel nuovo contratto.
- Le relazioni sindacali e le iniziative unilaterali dell’ente
- Gli incentivi delle funzioni tecniche  - presupposti e limiti
- La produttività organizzativa ed individuale
- Le maggiori criticità nella costituzione del fondo
- Gli enti in dissesto, in riequilibrio finanziario e strutturalmente deficitari – limiti nella costituzione dei fondi
- I limiti del salario accessorio ed il fondo delle risorse decentrate

L’UTILIZZAZIONE DELLE RISORSE DECENTRATE
- La produttività organizzativa ed individuale
- Il regolamento degli incentivi tecnici secondo al Cassazione e la Corte dei conti
- La destinazione dei nuovi incentivi per la polizia locale
- Le progressioni orizzontali ed il calcolo al lordo e al netto.

FABBISOGNO DEL PERSONALE 2019-2021
- Il corretto nuovo iter della programmazione
- Il ruolo dei dirigenti e della Giunta Comunale nella programmazione
- Il collegamento con il DUP.
- Il passaggio della dotazione organica da teorica a finanziaria
- Le assunzioni dei dirigenti a tempo determinato ed indeterminato – esempio operativi
- Il rispetto del limite del limite finanziario delle risorse in bilancio e del turn-over

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 7 marzo 2019 e comunque nei limiti di capienza della sala.

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA ASSOCIATIVA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
QUOTA "B"e"C" PARTECIPAZIONE GRATUITA SENZA LIMITI
(in regola con le quote associative *)
GRATUITA
QUOTA "A/PLUS" PARTECIPAZIONE GRATUITA PER N°1 PARTECIPANTE
(n°2 Bonus annuali )
€ 50,00 dal 2° partecipante
QUOTA "A"   € 50,00 a partecipante
 
ENTI LOCALI CHE HANNO ACQUISTATO L'ACCESSO AL SITO   € 100,00 a partecipante
ENTI LOCALI NON ASSOCIATI   € 150,00 a partecipante
 
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.