Olbia, 17 aprile 2019

CORSO DI BASE IMU/TASI PER NUOVI OPERATORI DEGLI UFFICI TRIBUTI:
NORME E ASPETTI GESTIONALI

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali.

In collaborazione con

Comune di
OLBIA

 

17 APRILE 2019
Olbia Expo
Via Porto Romano, 2
OLBIA

CAPIENZA SALA: 100 POSTI

 
 
Le normative su IMU e TASI sono molteplici e complesse anche per chi opera da tempo negli uffici comunali occupandosi di tali entrate. Per chi è stato appena assunto o inserito di recente in un ufficio tributi le difficoltà sono ancora più grandi nell’apprendere e mettere ordine alle tante disposizioni che regolano le entrate di cui si deve occupare quotidianamente. Con questa formazione si intende fornire gli strumenti di base per affrontare il lavoro quotidiano nella gestione di IMU e TASI.

 

PROGRAMMA
 

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Amministrazione Comunale

Ore 9,30
Inizio della relazione

Relatore:
Christian AMADEO (Responsabile Servizio Tributi del Comune di Settimo Torinese (TO) - Responsabile Ufficio Stampa - Componente Consiglio di Presidenza e Docente A.N.U.T.E.L.)

Principi di base e rapporto tributario: Costituzione, Statuto del contribuente, indisponibilità dell’obbligazione tributaria.
Forme di gestione/riscossione IMU/TASI, organizzazione interna (competenze, rapporti con altri uffici comunali ed Enti esterni, controllo eventuali concessionari).
Evoluzione nel tempo di IMU/TASI e delle principali tipologie impositive.
Presupposto, soggetto attivo e passivo, base imponibile, riduzioni/esenzioni.
Regolamenti e delibere aliquote/tariffe (organo, scelte, limiti, elementi essenziali degli atti).
Adempimenti formali: invio delibere e regolamenti, contributo Ifel.
Denunce e versamenti: norme e procedure operative (download dati, importazione, gestione).
Rimborsi e compensazioni.
Funzionario responsabile.
Attività accertativa: modalità, termini, banche dati.
Sanzioni.
Notifiche (scelte, novità).
Forme di collaborazione con il contribuente e istituti deflattivi del contenzioso (interpello, ravvedimento operoso, autotutela, accertamento con adesione,  adesione all’accertamento).
Contenzioso e mediazione tributaria.
Riscossione coattiva: modalità e termini.

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 10 aprile 2019 e comunque nei limiti di capienza della sala.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA ASSOCIATIVA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
QUOTA "B"e"C" PARTECIPAZIONE GRATUITA SENZA LIMITI
(in regola con le quote associative *)
GRATUITA
QUOTA "A/PLUS" PARTECIPAZIONE GRATUITA PER N°1 PARTECIPANTE
(n°2 Bonus annuali )
€ 50,00 dal 2° partecipante
QUOTA "A"   € 50,00 a partecipante
 
ENTI LOCALI 
CHE HANNO ACQUISTATO L'ACCESSO AL SITO
  € 100,00  a partecipante
ENTI LOCALI NON ASSOCIATI   € 150,00 a partecipante
 
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.