Genova, 16 maggio 2019

LE NOVITA’ SUI TRIBUTI LOCALI -
L’ACCERTAMENTO - LO STRALCIO DEI DEBITI ISCRITTI A RUOLO FINO A 1.000 EURO

 

- PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ENTI LOCALI - FINANZIATO CON IL 5x1000 -

 

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali

  16 MAGGIO 2019
Starhotels President
Corte Lambruschini, 4
GENOVA
CAPIENZA SALA: 40 POSTI
 
 

 

La Giornata di Studio si propone di esaminare le più recenti tematiche relative ai tributi locali, interessate da pronunce della Corte di Cassazione e della giurisprudenza in genere. Inoltre, verranno esaminati gli avvisi di accertamento sia sotto l’aspetto formale che quello sostanziale, approfondendo l’applicazione delle sanzioni e la notifica degli stessi, con particolare riferimento alle nuove notifiche a mezzo PEC. Infine, verrà affrontata la problematica relativa allo stralcio dei debiti fino a mille euro affidati agli agenti della riscossione dal 2000 al 2010.

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Pietro PICIOCCHI (Assessore al Bilancio e Patrimonio del Comune di Genova)
Daniele ORLANDI (Ufficio Tributi del Comune di Moneglia (GE) - Componente Consiglio Generale A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

Relatori:
Stefano BALDONI (Responsabile Area Economico-Finanziaria e Tributi del Comune di Corciano (PG) - Vice Presidente e Docente A.N.U.T.E.L.)
Roberto LENZU (Responsabile Direzione Entrate del Comune di Sassuolo (MO) – Componente Osservatorio Tecnico e Docente A.N.U.T.E.L.)

I più recenti interventi della giurisprudenza in materia di tributi locali
- L’abitazione principale ed il concetto di abitazione del nucleo familiare;
- Fattispecie particolari di soggettività passiva: il coniuge assegnatario, il diritto di abitazione, il concessionario di beni demaniali, società cancellate, il leasing;
- Le vicende della rendita catastale e le unità immobiliari fittizie;
- Enti del terzo settore e agevolazioni IMU e TASI;
- Fattispecie escluse ed esenti dall’IMU: alloggi sociali, immobili invenduti, fabbricati rurali, gli immobili degli enti pubblici;
- La tassa sui rifiuti: la copertura dei costi pregressi, il trattamento degli agriturismi, gli imballaggi terziari.

L’attività di accertamento e la notifica
- Autotutela e potere di accertamento;
- Istruttoria e contraddittorio preventivo;
- Natura, contenuto e motivazione dell'atto di accertamento;
- Forma analogica e digitale dell’atto di accertamento;
- Notifica tradizionale ed a mezzo PEC degli atti impositivi nonchè la questione della notifica tradizionale a mezzo operatori postali diversi da Poste Italiane Spa.;
- Sanzioni tributarie: principi; recidiva; cumulo giuridico; istituti deflattivi.

Lo stralcio dei debiti fino a mille euro iscritti a ruolo
- La questione della lesione delle prerogative dei Comuni e di principi costituzionali

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,00
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 9 maggio 2019 e comunque nei limiti di capienza della sala.

*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.