Tolentino (MC), 19 settembre 2019

LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE NEGLI ENTI LOCALI

- PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ENTI LOCALI -

RIVOLTO A:
Amministratori, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali, Revisori Enti Locali, Società e Soggetti privati.

In collaborazione con

 

 

19 SETTEMBRE 2019
Sala Convegni
"Fondazione Giustiniani Bandini"
Abbadia di Fiastra
TOLENTINO (MC)


CAPIENZA SALA: 90 POSTI

 
 

 

Gli Enti Locali hanno l’esigenza di rafforzare gli strumenti di contrasto al fenomeno della evasione da riscossione.
La mancata riscossione di entrate comporta la perdita del relativo diritto di credito, la trascurata riscossione o il “non agire” può essere fonte di responsabilità;
Il legislatore, ha privilegiato la riscossione coattiva per garantirne l’effettività delle entrate.
La Legge finanziaria per il 2001 (Legge 23 dicembre 2000, n. 388) ha introdotto migliorie nelle modalità di riscossione dei tributi locali, incentivando la riscossione spontanea degli Enti Locali.
Nel presente incontro formativo verranno esaminate alcune modalità di riscossione tra cui quelle:
Cautelari (fermo auto, ipoteca legale, ipoteca giudiziale e sequestro conservativo, richiesta di dichiarazione stragiudiziale del terzo);
coattive/esecutive (pignoramento mobiliare, immobiliare e presso terzi; intervento in procedure esecutive avviate da terzi); ovvero cd precoattive nella fase stragiudiziale preliminare all’esecuzione forzata;
risolutive (interruzione/sospensione servizio erogato);
cenni sul baratto amministrativo come forma di riscossione alternativa;

 

PROGRAMMA
 

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Rosaria DEL BALZO RUITI
(Presidente Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata)
Gianni FERMANELLI (Segretario Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata)
Giorgio NOBILI (Componente Consiglio Generale A.N.U.T.E.L.)
Gianluca DELLA BELLA (Dirigente Area Risorse Finanziarie del Comune di Jesi (AN) - Presidente Comitato Regionale A.N.U.T.E.L. - Marche)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Antonino LONOCE  (Avvocato Tributarista)

Riforma della Riscossione
- La riforma della riscossione delle entrate locali, e le modalità di riscossione dei tributi locali.

Rappresentanza dell’agente della Riscossione
- Agente e ufficiale della riscossione, requisiti, messo notificatore limiti e competenze.

Atti della Riscossione
- Avviso di accertamento/titolo esecutivo, ruolo, cartella di pagamento, modalità e termini della riscossione dei principali tributi locali.

Ingiunzione Fiscale
- Natura, motivazione, impugnazione, ingiunzione rafforzata; soggetti coobbligati, giudice competente.

Notifica degli atti della Riscossione
- Vizi e nullità.

Il procedimento di Riscossione rafforzato o ordinario

Azioni cautelari, fermo, ipoteca

Pignoramento ed espropriazione forzata nei confronti del debitore o presso terzi

Opposizione atti esecutivi /sospensione procedimento esecutivo / opposizione a sanzioni ammnistrative

Procedure concorsuali e iscrizione al passivo dei crediti di natura tributaria;

Priviliegi
- Crediti tributari erariali.
- Crediti tributari Enti Locali.

 

Ore 13,00
Pausa pranzo
La colazione di lavoro sarà gentilmente offerta dalla "Fondazione Cassa di Risparmio della Provincia di Macerata"


Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 12 settembre 2019 e comunque nei limiti di capienza della sala.

SOGGETTI
CHE HANNO ACQUISTATO L'ACCESSO AL SITO
  € 100,00 + Iva a partecipante
SOCIETA' E SOGGETTI PRIVATI   € 150,00 + Iva a partecipante
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.