Vicenza, 5 novembre 2019

L'IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA'

- PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ENTI LOCALI -

RIVOLTO A:
Amministratori, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali, Revisori Enti Locali.

in collaborazione con

Comune di Vicenza

 

5 NOVEMBRE 2019
Sala Conferenze dei Chiostri di Santa Corona
Contra' Santa Corona, 4
VICENZA

CAPIENZA SALA: 100 POSTI

 
 

L'Imposta comunale sulla Pubblicità (ICP), originariamente istituita con il decreto legislativo 15 Novembre 1993 n. 507, presuppone, per la sua  applicazione, la diffusione di messaggi pubblicitari attraverso mezzi di comunicazione visivi ed acustici, effettuata in luoghi pubblici o aperti al pubblico o che sia da tali luoghi percepita.

Recentemente l’impianto normativo pubblicitario, praticamente immutato per diversi anni, ha registrato  novità e difficoltà interpretative, in materia di tariffe ICP e di diritti di pubbliche affissioni,  prima con la legge di Stabilità 2016 e relativa  sentenza della Corte Cost. n. 15 del 2018, poi con la legge di bilancio 2019.

Nel 2019 è stata inoltre emanata un’interessante disposizione, l’art. 15ter del decreto Crescita, già da tempo sollecitata da più parti e che costituirà argomento dell’attuale giornata di studio, volta a contrastare l’evasione fiscale, nello specifico i tributi locali, mediante l’adozione di misure preventive ad hoc.

PROGRAMMA
 

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Francesca BUNIATO (Presidente Comitato Regionale A.N.U.T.E.L. - Veneto)

 

Relatore:
Antonella SPAZI (Ex responsabile U.O. Tributo per il servizio rifiuti, tributi a domanda e gestione mezzi pubblicitari del Comune di Rimini)

 Le maggiorazioni tariffarie dell’imposta comunale pubblicità alla luce della sentenza Corte Cost. n. 15/2018.
La legge di bilancio 2019: intervento risolutivo in materia di maggiorazioni tariffe ICP e diritti pubbliche affissioni.

 Breve excursus normativo dell’imposta (con particolare riferimento a presupposto, soggetto passivo e modalità di applicazione – artt. 5-6-7).
 I regolamenti pubblicitari:
- Il regolamento dell'Imposta di Pubblicità e Diritto pubbliche affissioni.
- Il Piano generale degli impianti.
- Il regolamento per la disciplina dell’installazione degli impianti pubblicitari.
 Autorizzazioni e gestione dell’impiantistica pubblicitaria.
 L’art. 23 Cod. della Strada e l’art. 53 Reg. Esec. CdS.
 Le possibili esenzioni e riduzioni.
 La pubblicità su veicoli (automezzi, camion, vele, carrelli).
 Le comunicazioni commerciali vietate.
 La pubblicità su pannelli luminosi o proiezioni.
 Pubblicità varia (art. 15).
 La pubblicità negli impianti sportivi.
 Gli obblighi del contribuente.
 L'attività di controllo ed il relativo potere accertativo.
 Gli impianti “funebri” e le altre tipologie di impianti.
 La giurisprudenza in materia di imposta di pubblicità.
Cenni sulla facoltà, introdotta dal decreto Crescita, di subordinare il rilascio di licenze alla regolarità tributaria.

 Le Pubbliche affissioni (modalità).

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori

 

Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 30 ottobre 2019 e comunque nei limiti di capienza della sala.
Si fa presente che, negli incontri di studio e Master a partecipazione gratuita, qualora si dovesse verificare la mancanza di posti disponibili, la precedenza sarà data agli "Enti Associati" .

*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.