Pordenone, 20 novembre 2019

IL NUOVO TESTO UNICO DELLE SOCIETA' A PARTECIPAZIONE PUBBLICA

- PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ENTI LOCALI -

RIVOLTO A:
Amministratori, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali, Revisori Enti Locali.

in collaborazione con

 

20 NOVEMBRE 2019
Sala Rossa Palazzo Municipale
Corso Vittorio Emanuele II, 64
PORDENONE

CAPIENZA SALA: 80 POSTI

 
 
Il nuovo Testo unico delle società partecipate rappresenta un importante contributo per la razionalizzazione delle norme esistenti sul tema partecipate pubbliche. Numerosi sono gli adempimenti a carico di Enti e società, così come degne di approfondimenti sono le disposizioni contenute, sia in considerazione della dottrina economica aziendale esistente sia della giurisprudenza contabile.
Le novità riguardano tutti gli aspetti essenziali della gestione: in house e adempimenti ai sensi delle Linee guida ANAC n. 7; governance (Amministratori, Dirigenti, Organi di controllo); controllo, direzione e coordinamento, controllo analogo; responsabilità civilistica, contabile e penale degli Amministratori e dei soci; acquisto, costituzione e vendita delle società partecipate; processi di razionalizzazione; fallibilità, sistemi di misurazione del rischio, piani di risanamento.
Partendo dall’analisi delle disposizioni di maggiore interesse, il corso approfondisce le soluzioni operative per la gestione ed il riordino delle partecipazioni.

 

PROGRAMMA
 

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Amministrazione Comunale
Giuseppe VIT (Componente Giunta Esecutiva A.N.U.T.E.L.)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Lucio DICORATO
(Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Consulente P.A.)

Le società pubbliche ammesse
- I servizi pubblici locali. Servizi pubblici con e senza rilevanza economica. I servizi strumentali. La modalità di gestione dei servizi pubblici locali.
- Società ed attività in cui è ammessa la partecipazione pubblica e la costituzione di nuove società.
- Il nuovo regime delle società miste.
- Le Linee guida ANAC 7/2016 per le in-house.
- Le modalità di esercizio del controllo analogo.

I nuovi organi di indirizzo e di controllo delle società partecipate e responsabilità
- Il principio dell’Amministratore Unico e la definizione dei compensi.
- L’istituzione delle fasce economiche.
- Il regime giuridico degli Amministratori dipendenti pubblici.
- L’attuale regime delle inconferibilità e incompatibilità.
- Gli organi di controllo.
- I poteri del MEF e della Corte dei Conti.

I piani di razionalizzazione ordinari
- Gli obblighi di alienazione delle partecipazioni e chiusura delle società.
- Le soglie di fatturato e i risultati di bilancio.
- Il divieto di mantenere società “doppione” e società che non si occupano di servizi di interesse generale.
- Le possibili forme di riorganizzazione societaria.
- La concreta applicazione del piano di razionalizzazione.
- Le sanzioni previste in caso di mancato rispetto dei termini.

Strategia e controllo delle società partecipate
- Il piano di ripiano delle perdite e il piano di ristrutturazione aziendale.
- Il controllo sull’equilibrio economico e finanziario.
- Fallimento e analisi del rischio.
- La definizione degli obiettivi gestionali annuali, del livello minimo dei servizi e degli standard qualitativi e quantitativi.

La gestione del personale
- La mobilità tra società partecipate.
- La gestione degli esuberi e la riduzione dei costi del personale.
- La ricognizione straordinaria del personale e le nuove procedure di reclutamento.
- Gli atti di indirizzo degli Enti controllanti.

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori

 

Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno il 13 novembre e comunque nei limiti di capienza della sala.
Si fa presente che, negli incontri di studio e Master a partecipazione gratuita, qualora si dovesse verificare la mancanza di posti disponibili, la precedenza sarà data agli "Enti Associati" .

 

*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.