Canaro (RO), 8 novembre 2019

NORMATIVA IN MATERIA DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE:
NOVITA’ E SCENARI FUTURI

PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ENTI LOCALI 

RIVOLTO A:
Amministratori, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali, Revisori Enti Locali, Società e Soggetti Privati.

in collaborazione con

Comune di
CANARO

 

8 NOVEMBRE 2019
Teatro Comunale
Via Roma, 88
CANARO (RO)

CAPIENZA SALA: 100 POSTI

 
 
La formazione svolge un ruolo di primaria importanza nell’ambito della strategia per la prevenzione dell’illegalità, in quanto strumento indispensabile per assicurare una corretta e compiuta conoscenza delle regole di condotta che il personale eÌ€ tenuto ad osservare e a creare un contesto favorevole alla legalità, attraverso la veicolazione dei principi e dei valori su cui si fondano.
Scopo dell’intervento formativo è diffondere le conoscenze utili a comprendere e attuare la strategia di prevenzione della corruzione, fornendo una “chiave di lettura” per superare le criticità dovute a fenomeni corruttivi, attraverso basi adeguate che possano favorire una maggiore consapevolezza nell’assunzione di decisioni.

 

PROGRAMMA
 

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Nicola GARBELLINI (Sindaco del Comune di Canaro)
Giuseppe ESPOSITO (Segretario Comunale del Comune di Canaro)
Francesca BUNIATO (Presidente Comitato Regionale A.N.U.T.E.L. - Veneto)
 

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

 

Relatore:
Michele SOLLA (Esperto in anticorruzione e trasparenza amministrativa)

Stato di attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione: illustrazione dell'analisi dei Piani anticorruzione nella Pubblica Amministrazione e dello studio sullo stato di attuazione della disciplina anticorruzione nella società in controllo pubblico, presenti da ANAC nel corso dell’anno 2018.

Le novità in materia di Piani Triennali della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, alla luce delle indicazioni contenute nel PNA 2019-2021: le misure generali di prevenzione.

Ruolo e poteri del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza: requisiti soggettivi per la nomina e la permanenza in carica, i rapporti con l’ANAC, la revoca del Responsabile e le misure discriminatorie.

Il Regolamento del 7 dicembre 2018 per l'esercizio della funzione consultiva svolta dall'Autorità Nazionale Anticorruzione.

Il codice di comportamento dei dipendenti pubblici e il codice integrativo quale misura etica e di legalità per l’attuazione del Piano Triennale della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza anche alla luce delle novità introdotte dal PNA 2019-2021.

IncompatibilitaÌ€ successiva alla cessazione dal servizio dei dipendenti pubblici che hanno esercitato poteri autoritativi ai sensi dell’art. 53, comma 16-ter del D. lgs. n. 165/2001 (pantouflage): esame della fattispecie e soluzioni organizzative per la verifica.

La rotazione ordinaria e straordinaria quale misura attuativa per la prevenzione della corruzione: aspetti organizzativi ed applicativi.

Le segnalazioni nell’ambito della strategia di prevenzione della corruzione ed il ruolo del Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza, la Legge n. 179/2017 in materia di whistleblowing e la deliberazione ANAC n. 840 del 2 ottobre 2018, in materia di gestione delle segnalazioni.

La nuova metodologia per l’individuazione, la stima e la gestione dei rischi di corruzione nei processi alla luce delle indicazioni.

 

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 1 novembre 2019 e comunque nei limiti di capienza della sala.
Si fa presente che, negli incontri di studio e Master a partecipazione gratuita, qualora si dovesse verificare la mancanza di posti disponibili, la precedenza sarà data agli "Enti Associati" .

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

SOGGETTI
CHE HANNO ACQUISTATO L'ACCESSO AL SITO
  € 100,00 + Iva a partecipante
SOCIETA' E SOGGETTI PRIVATI   € 150,00 + Iva a partecipante
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

COLAZIONE DI LAVORO

È possibile prenotare la colazione di lavoro al n. di telefono 0425-1547555 del Ristorante Original's pub in Via Roma 447,
al costo di € 18,00. L'orario per prenotare al ristorante è dal mercoledì alla domenica compresa, dopo le ore 17:30. Oppure di mattina dal lunedì al venerdì, contattare l'ufficio del comune di Canaro al tel. 0425-940016 interno 4 dalle ore 8:30 alle ore 13:00 .
La direzione del ristorante rilascerà apposita ricevuta.