Ambivere (BG), 11 aprile 2019

CORSO BASE PER OPERATORI
DI NUOVA NOMINA NEL SERVIZIO TRIBUTI

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui per i costi)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali.

in collaborazione con

Comune di
AMBIVERE

 

11 APRILE 2019
Centro Socio-Culturale
"Giovanni XXIII"
Via C. Battisti, 5
AMBIVERE (BG)

CAPIENZA SALA: 200 POSTI

 
 
I tributi locali sono stati oggetto in un passato recente di numerosissimi interventi normativi che ne hanno reso complicatissima l’applicazione e l’accertamento. La rete di richiami normativi tra le diverse leggi in materia si presenta quasi inestricabile da parte degli operatori di nuova nomina.
Questo programma ha quindi lo scopo di introdurre l’operatore, in una singola giornata, nel mondo dei tributi locali approfondendo gli elementi base del rapporto tributario, dell’attività di accertamento e del sistema sanzionatorio.

PROGRAMMA
 

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Amministrazione Comunale
Luciana ROSSI (Responsabile Settore Finanziario del Comune di Vertova (BG))
Roberto MENEGOLA (Responsabile Ufficio Tributi del Comune di Montagna in Valtellina (SO) - Componente Consiglio Generale  A.N.U.T.E.L.)
 

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

Relatore:
Roberta BARCHI
(Responsabile Servizio Tributi del Comune di Casalgrande (RE) - Componente Comitato Regionale - Emilia Romagna e Docente A.N.U.T.E.L.)

Il diritto tributario
- Le fonti (gerarchia).
- I principi costituzionali e comunitari.
- La potestà regolamentare in tema di tributi locali.
- La classificazione dei tributi e differenza/coesistenza con entrate patrimoniali (TOSAP/COSAP, TARI/TARIP).

Analisi dei diversi Tributi locali (IMU, TASI e TARI):
- Le fattispecie impositive (presupposto oggettivo e soggettivo).
- La base imponibile.
- Aliquote/tariffe.
- Il soggetto attivo.

Gli adempimenti dei contribuenti (dichiarazione, versamento)
- Agevolazioni (riduzioni ed esenzioni)

L’attività di accertamento (modalità, obblighi di motivazione, termini decadenziali, notifica degli atti) e di rimborso.
- Rapporto con il contribuente (doveri di informazione e principio di collaborazione e buona fede).
- Il regime sanzionatorio.
- Strumenti deflattivi del contenzioso (acquiescienza, definizione agevolata delle sanzioni, accertamento con adesione, mediazione).
- L’autotutela.

Elementi di
- Riscossione coattiva.
- Contenzioso.

 

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,30
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori

 

Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 4 aprile 2019 e comunque nei limiti di capienza della sala.

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA ASSOCIATIVA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
QUOTA "B"e"C" PARTECIPAZIONE GRATUITA SENZA LIMITI
(in regola con le quote associative *)
GRATUITA
QUOTA "A/PLUS" PARTECIPAZIONE GRATUITA PER N°1 PARTECIPANTE
(n°2 Bonus annuali )
€ 50,00 dal 2° partecipante
QUOTA "A"   € 50,00 a partecipante
 
ENTI LOCALI
CHE HANNO ACQUISTATO L'ACCESSO AL SITO
  € 100,00 a partecipante
ENTI LOCALI NON ASSOCIATI   € 150,00 a partecipante
 
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

COLAZIONE DI LAVORO

È prevista la colazione di lavoro al costo convenzionato di € 20,00, a carico dei partecipanti, presso la trattoria " Visconti" - Via De Gasperi, 12. Verrà rilasciatà apposita ricevuta.

E' COMUNQUE OBBLIGATORIO COMUNICARE ENTRO E NON OLTRE 3 GIORNI PRIMA DELL'INCONTRO EVENTUALE MANCANZA DI PARTECIPAZIONE E/O DISDETTA DELLA COLAZIONE DI LAVORO A:
Sede Nazionale: Tel. 0967.486494 - fax 0967.486143