Vicenza, 28 maggio 2019

IL BILANCIO CONSOLIDATO DEGLI ENTI LOCALI

QUOTE DI PARTECIPAZIONE (clicca qui)

RIVOLTO A:
Amministratori, Revisori dei Conti, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali.

in collaborazione con

Comune di
VICENZA

 

28 MAGGIO 2019
Sala Conferenze dei Chiostri di Santa Corona
Contra' Santa Corona, 4
VICENZA

CAPIENZA SALA: 100 POSTI

 
 
Entro il 30 settembre 2019 gli enti territoriali saranno obbligati ad approvare il bilancio consolidato relativo all’esercizio 2018. La Legge di bilancio 2019 ha escluso i Comuni fino a 5.000 abitanti dall’obbligo di redazione del bilancio consolidato. Tuttavia, per gli altri Comuni che hanno già redatto il bilancio consolidato negli anni precedenti, ci sono alcune novità importanti, legate alle modifiche apportate nei mesi scorsi al Principio contabile 4/4 sul bilancio consolidato, che entrano in vigore in occasione della redazione del bilancio consolidato dell’esercizio 2018.
Il corso è finalizzato ad illustrare le caratteristiche generali e il percorso di redazione del bilancio consolidato, ma vuole essere anche un’occasione per proporre agli enti partecipanti schemi e strumenti operativi per un approccio omogeneo e condiviso nella definizione dello strumento.

 

PROGRAMMA

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti
Amministrazione Comunale
Francesca BUNIATO (Presidente Comitato Regionale A.N.U.T.E.L. - Veneto)

Ore 9,30
Inizio della relazione

 

 

Relatore:
Lucio DICORATO (Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Consulente P.A.)

Il bilancio consolidato: quadro normativo e caratteristiche generali dello strumento;
I presupposti per la definizione del bilancio consolidato;
Quali entità consolidare? La definizione del Gruppo amministrazione pubblica e dell’Area di consolidamento, alla luce dei criteri introdotti dal Principio contabile 4/4 a decorrere dal bilancio consolidato dell’esercizio 2018:
- Gli enti che rientrano nel GAP e nell’Area di consolidamento (esempi);
- La predisposizione degli elenchi e il loro aggiornamento;
- I casi di esclusione (esempi);
- La valutazione dell’irrilevanza (esempi e schemi operativi).
Le fasi e i passaggi operativi. Le indicazioni fornite dall’appendice tecnica al Principio contabile 4/4:
- L’avvio del percorso e le comunicazioni alle entità da consolidare;
- L’uniformazione dei bilanci da consolidare (temporale, formale e sostanziale);
- L’eliminazione delle partite infragruppo (definizione, esempi e schemi operativi);
- L’identificazione delle quote di pertinenza di terzi;
- Il consolidamento dei bilanci: il metodo integrale e il metodo proporzionale (definizione, esempi e schemi operativi).
Strategie e soluzioni operative per un percorso condiviso nella stesura del bilancio consolidato.

 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 21 maggio 2019 e comunque nei limiti di capienza della sala.

 

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA ASSOCIATIVA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
QUOTA "B"e"C" PARTECIPAZIONE GRATUITA SENZA LIMITI
(in regola con le quote associative*)
GRATUITA
QUOTA "A/PLUS" PARTECIPAZIONE GRATUITA PER N°1 PARTECIPANTE
(n°2 Bonus annuali )
€ 50,00 dal 2° partecipante
QUOTA "A"   € 50,00 a partecipante
 
ENTI LOCALI CHE HANNO ACQUISTATO L'ACCESSO AL SITO   € 100,00 a partecipante
ENTI LOCALI NON ASSOCIATI   € 150,00 a partecipante
 
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.