Rimini, 19 febbraio 2020

LA PRIVACY NEI COMUNI DOPO IL  REG. UE 2016/679

- PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ENTI LOCALI ASSOCIATI -

RIVOLTO A:
Amministratori, Segretari Generali, Dirigenti, Funzionari e Operatori Uffici Tributi e Finanziari, Società 100% pubbliche Enti Locali, Revisori Enti Locali, Società e Soggetti privati.

 

In collaborazione con 19 FEBBRAIO 2020
Sala Auditorium Lettimi
Via Cairoli, 44
RIMINI

CAPIENZA SALA: 90 POSTI

 

Comune di
RIMINI

 
L’art. 29 del Regolamento UE 2016/679 prevede l’obbligo per il titolare del trattamento di istruire chiunque abbia accesso a dati personali.
Alla luce di ciò il personale degli Enti Locali non può trattare tali dati se non opportunamente istruito dall’Ente, pena una sanzione amministrativa pecuniaria fino a 10.000.000 di euro.
Il presente corso ha la finalità di adempiere all’obbligo di cui al citato art. 29 del GDPR ed al contempo di:
- fornire le informazioni basilari al personale su come trattare i dati nei vari servizi dei Comuni e sul contenuto dell’informativa da fornire agli interessati;
- evidenziare come cambia la trasparenza amministrativa dopo il GDPR;
- fornire le conoscenze necessarie per l’applicazione delle norme sul controllo dei lavoratori e degli accessi, nel rispetto della privacy.

 

PROGRAMMA
 

Ore 9,00
Apertura dei lavori

Saluti:
Ivana MANDUCHI (Dirigente del Settore Tributi del Comune di Rimini - Componente Comitato Regionale A.N.U.T.E.L. - Emilia Romagna)


 

Relatore:
Rossella SCHIAVONE  (Esperta di diritto del Lavoro - Consulente privacy )

Regolamento UE 2016/679 (GDPR) ed il codice privacy italiano modificato dal D.Lgs. n. 101/2018.
Categorie di dati.
Violazione dei dati personali.
Il trattamento dei dati e la modalità.
I principi applicabili al trattamento dei dati personali nel codice privacy e nel GDPR.
Liceità del trattamento.
L’interesse legittimo.
Il trattamento dei dati particolari (art. 9 GDPR).
L’organigramma privacy: titolare, contitolare, responsabile esterno ed interno, incaricati.
L’obbligo di formazione.
Il Data Protection Officer.
L’informativa ed il suo contenuto.
Il consenso.
I diritti degli interessati.
Privacy by design e privacy by default.
La valutazione d’impatto: rischi, controlli esistenti e controlli da pianificare.
I registri dei trattamenti.
I data breach e gli obblighi conseguenti.
Le sanzioni.
Cenni al trattamento dei dati nei Comuni e l’informativa nei vari servizi.
Diritto di accesso, obblighi di pubblicazione e privacy.
Il controllo dei lavoratori e degli accessi (Legge n. 56/2019) e l’art. 4 dello Statuto dei lavoratori.
Internet e la posta elettronica.
La policy aziendale.
L’accesso illegittimo ai dati.


 

Ore 13,00
Pausa
Ore 14,00
Ripresa dei lavori
Ore 16,30
Chiusura lavori


Al fine di garantire una migliore organizzazione, è preferibile inviare la scheda di prenotazione entro giorno 12 febbraio 2020 e comunque nei limiti di capienza della sala.

ENTI LOCALI NON ASSOCIATI   € 150,00 a partecipante
 
SOCIETA' E SOGGETTI PRIVATI   € 150,00 + Iva a partecipante
*Gli Enti associati non in regola con il versamento delle quote associative non avranno diritto alla formazione gratuita sino alla regolarizzazione della posizione. Fermo restando che nei corsi ove è previsto il pagamento gli Enti associati potranno partecipare versando la quota dei non soci. Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria dell’Associazione ai seguenti recapiti Tel. 0967-486494 email iniziative@anutel.it”.
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.