Master, 18 febbraio - 18 marzo

MASTER "TRIBUTI LOCALI"


- PARTECIPAZIONE GRATUITA PER GLI ENTI LOCALI ASSOCIATI DI TIPO B e C -
in regola con le quote associative 2020


COMUNICAZIONE IMPORTANTE

Per gli ENTI LOCALI, soggetti a pagamento, è obbligatorio indicare CIG, Determina e Codice Destinatario, in assenza dei quali NON verrà inviato il link per la partecipazione.

RIVOLTO A:
Enti Locali

 


 

18 FEBBRAIO - 18 MARZO 2021

 
 

PROGRAMMA

Negli ultimi anni la fiscalità comunale è stata oggetto di profondi cambiamenti. L’imposta unica comunale è stata abolita e con essa il tributo per i servizi indivisibili. Resta invece l’IMU, seppure la sua disciplina è stata completamente riscritta, apportando alcune significative novità. La TARI è invece confermata, seppure la stessa sia profondamente influenzata dal nuovo metodo tariffario approvato dall’Autorità di regolazione energia, reti e ambiente (ARERA), riferito in particolare alla quantificazione dei costi del piano finanziario ed alle regole per la sua approvazione, oltre che dalle nuove norme sulla trasparenza che riguardano il settore dei rifiuti, contenute nella deliberazione ARERA n. 444/2019.
Molto significativa è la riforma della riscossione delle entrate comunali, riforma che ha riguardato sia il versamento delle somme, sia le regole per l’iscrizione all’albo dei concessionari e soprattutto l’introduzione dell’accertamento esecutivo, allo scopo di accrescere la capacità di riscossione delle entrate.
Inoltre, il 2021 è stato l’anno della nascita del nuovo canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria, in sostituzione della Tosap, dell’imposta comunale sulla pubblicità e dei relativi canoni, del diritto sulle pubbliche affissioni e del canone previsto dal codice della strada e del canone per le occupazioni nei mercati.
Lo scopo del master è quello di approfondire le principali tematiche riguardanti la fiscalità comunale, dall’IMU alla TARI, fino ai canoni patrimoniali. Inoltre saranno affrontate le tematiche della gestione dei tributi, dalla costruzione dei regolamenti e delle delibere tariffarie, fino all’analisi dell’attività di accertamento sotto il profilo sostanziale e formale. Uno specifico modulo riguarderà la riscossione, nel quale saranno esaminate tutte le più recenti novità in materia. Il master affronterà anche la gestione delle notifiche, delle procedure concorsuali (alla luce della recente riforma) e dell’imposta di soggiorno.
Il master è suddiviso in 7 moduli, articolati in videoseminari della durata di 2 ore ciascuno. I corsi avranno un taglio teorico e operativo, allo scopo di consentire agli operatori del settore un’approfondita disanima degli argomenti.
Come di consueto, il master rappresenta anche un'importante occasione di qualità per il confronto tra funzionari ed operatori della materia tributaria dei comuni, oltre che un momento utile per approfondire specifiche problematiche incontrate nella gestione quotidiana delle entrate.



IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA


18 febbraio 2021

Ore 15,00 - 17,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)
 

  BASE IMPONIBILE, SOGGETTIVITÀ PASSIVA, ABITAZIONE PRINCIPALE E TIPOLOGIE ASSIMILATE, ALTRE PARTICOLARI FATTISPECIE IMPOSITIVE

La nuova disciplina IMU dal 2020;
Cenni sulla base imponibile con riferimento alle novità della legge 160/2019;
La soggettività passiva con particolare riferimento al diritto di abitazione e leasing;
La definizione di abitazione principale;
Le fattispecie assimilate all’abitazione principale;
Alcune fattispecie particolari nell’IMU:
- gli immobili in comodato;
- fabbricati inagibili o inabitabili;
- beni merce.

Relatore:
Massimo MIGLIORISI (Responsabile Ufficio Tributi del Comune di Mugnano di Napoli (NA) - Docente A.N.U.T.E.L.)

 


 

I CANONI PATRIMONIALI SULLE OCCUPAZIONI DI SUOLO PUBBLICO E SULLA DIFFUSIONE DI MESSAGGI PUBBLICITARI

19 febbraio 2021

Ore 10,00 - 12,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)


  CANONE UNICO E CANONE MERCATALE - Prima parte

Istituzione del Canone Patrimoniale (comma 816 – 817 - 818);
Il presupposto del canone (comma 819 - 820);
Il Regolamento Comunale (comma 821);
La rimozione di occupazioni e mezzi pubblicitari (comma 822);
Il soggetto passivo (comma 823);
Modalità di determinazione del canone di occupazione (comma 824);
Modalità di determinazione del canone di pubblicità (comma 825);
Tariffa standard annua (comma 826);
Tariffa standard giornaliera (comma 827);
Classificazione dei Comuni (comma 828);
Le occupazioni di sottosuolo e serbatoi (comma 829);
Il canone sugli spazi acquei e ormeggi (comma 830);
Le occupazioni per fornitura servizi di pubblica utilità (comma 831);
Le riduzioni del canone (comma 832);
Le esenzioni dal canone (comma 833);
Ulteriori riduzioni e tassazione intercapedini (comma 834).

Relatore:
Alessandro MERCIARI (Funzionario Servizi Operativi della Società Spezia Risorse Spa - Docente A.N.U.T.E.L.)

 



19 febbraio 2021

Ore 15,00 - 17,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

  CANONE UNICO E CANONE MERCATALE - Seconda parte

Il versamento del canone (comma 835);
Il servizio delle Pubbliche Affissioni (comma 836);
Istituzione del canone per i mercati (comma 837 - 838);
Il soggetto passivo del canone dei mercati (comma 839);
Modalità di determinazione del canone dei mercati (comma 840);
Tariffa base annua del canone dei mercati (comma 841);
Tariffa base giornaliera del canone dei mercati (comma 842);
Modalità di determinazione del canone dei mercati (comma 843);
Modalità di versamento del canone (comma 844);
Le indennità e le sanzioni amministrative (comma 845);
Affidamento del canone (comma 846);
Norme abrogate (comma 847).

Relatore:
Alessandro MERCIARI (Funzionario Servizi Operativi della Società Spezia Risorse Spa - Docente A.N.U.T.E.L.)

 



LA TASSA SUI RIFIUTI


23 febbraio 2021

Ore 15,00 - 17,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)


  LA COSTRUZIONE DEL PIANO ECONOMICO FINANZIARIO E GLI EFFETTI SULLA TARI

L’introduzione del metodo tariffario ARERA;
Le finalità del Metodo ARERA;
Le regole per l’approvazione del PEF ed i riflessi sulla TARI;
La definizione del perimetro regolatorio;
La determinazione dei costi efficienti;
L’incidenza delle componenti a conguaglio;
La determinazione dei costi comunali: i CARC, il fondo rischi su crediti, le perdite su crediti, altre voci di interesse;
L’incidenza dei fabbisogni standard;
L’individuazione del gettito TARI.

Relatore:
Stefano BALDONI (Dirigente U.O. Bilancio e Programmazione del Comune di Perugia - Vice Presidente e Docente A.N.U.T.E.L.)

 


 

25 febbraio 2021

Ore 15,00 - 17,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

  LA GESTIONE DELLA TARI E LA NUOVA CLASSIFICAZIONE DEI RIFIUTI

Adempimenti dei contribuenti nella fase ordinaria: la dichiarazione di inizio occupazione, di variazione e di cessazione, le relative scadenze alla luce delle novità introdotte dal decreto crescita;
Riscossione in liquidazione e autoliquidazione;
Le nuove regole per la classificazione dei rifiuti, il loro impatto sui servizi comunali e sulla TARI;
L’applicazione del tributo nel caso di rifiuti speciali;
La riduzione per il riciclo autonomo dei rifiuti speciali;
Altre riduzioni ed esenzioni.

Relatore:
Massimo MIGLIORISI (Responsabile Ufficio Tributi del Comune di Mugnano di Napoli (NA) - Docente A.N.U.T.E.L.)

 



LA DISCIPLINA E LA GESTIONE DEI TRIBUTI COMUNALI

4 marzo 2021

Ore 10,00 - 12,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)


  LA POTESTÀ REGOLAMENTARE E LA DEFINIZIONE DEI REGOLAMENTI E DEI PROVVEDIMENTI RELATIVI ALLE ALIQUOTE ED ALLE TARIFFE

La potestà regolamentare degli enti in materia di entrate;
L’esercizio della potestà regolamentare nell’accertamento e nella riscossione;
La costruzione dei regolamenti comunali con particolare riferimento ai principali tributi comunali;
Le deliberazioni in materia di aliquote e tariffe nell’IMU, nella TARI e nelle altre principali entrate degli enti;
I termini per l’approvazione e la pubblicazione delle deliberazioni e dei regolamenti: conseguenze in caso di mancato rispetto.

Relatore:
Christian AMADEO (Responsabile Servizio Tributi del Comune di Settimo Torinese (TO) - Responsabile Ufficio Stampa e Docente A.N.U.T.E.L.)

 



5 marzo 2021

Ore 15,00 - 17,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

  L’ACCERTAMENTO NEI TRIBUTI COMUNALI E GLI ISTITUTI DEFLATTIVI DEL CONTENZIOSO

Gli strumenti per il recupero dell’evasione dei tributi comunali:
- La dichiarazione;
- Accessi, ispezioni e verifiche;
- L’utilizzo delle banche dati.

Gli agenti accertatori: ruoli e funzioni.

Gli affidamenti esterni.

La collaborazione all’accertamento dell’evasione erariale e contributiva.

Gli strumenti deflattivi del contenzioso:
- Il ravvedimento operoso ed i possibili interventi regolamentari comunali;
- L’accertamento con adesione;
- L’acquiescenza e l’adesione alla sanzione;
- Il reclamo e la mediazione;
- La conciliazione giudiziale.

Relatore:
Stefano BALDONI (Dirigente U.O. Bilancio e Programmazione del Comune di Perugia - Vice Presidente e Docente A.N.U.T.E.L.)

 



8 marzo 2021

Ore 10,00 - 12,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

  L’AVVISO DI ACCERTAMENTO ESECUTIVO

Gli elementi dell’accertamento esecutivo;
L’efficacia esecutiva dell’avviso;
Interessi di mora ed esecuzione;
La rateizzazione degli importi dovuti;
Importi minimi, compensi e spese;
Il ruolo del funzionario responsabile del tributo;
Particolari termini di decadenza per effetto dell’emergenza COVID.

Relatore:
Christian AMADEO
(Responsabile Servizio Tributi del Comune di Settimo Torinese (TO) - Responsabile Ufficio Stampa e Docente A.N.U.T.E.L.)

 



8 marzo 2021

Ore 15,00 - 17,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

  LE AREE FABBRICABILI E LE AGEVOLAZIONI NEL SETTORE AGRICOLO

La definizione di area fabbricabile;
Le aree pertinenziali di fabbricati;
Le aree possedute e condotte dai coltivatori diretti e dagli IAP: le recenti norme interpretative;
Lo sfruttamento edificatorio delle aree e gli interventi edilizi sugli immobili.

Relatore:
Andrea GIGLIOLI (Funzionario Tecnico - Servizio Entrate - U.O.C. Gestione Tributi Comunali del Comune di Reggio Emilia - Componente Giunta Esecutiva e Docente A.N.U.T.E.L.)

 



9 marzo 2021

Ore 15,00 - 17,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

  LA DISCIPLINA DELLE SANZIONI

I principi per l’applicazione delle sanzioni;
Le cause di non impunibilità ed in particolare la questione delle obiettive condizioni di incertezza;
I criteri per la determinazione delle sanzioni;
L’intrasmissibilità agli eredi;
I responsabili per la sanzione amministrativa;
Il cumulo giuridico e la recidiva;
Il procedimento di irrogazione della sanzione e l’esecuzione delle sanzioni.

Relatore:
Maria CINQUEPALMI (Funzionario Direttivo P.O. - Settore Entrate - Area Bilancio e Programmazione Economico Finanziaria del Comune di Fiumicino (RM) - Presidente Collegio dei Probiviri e Docente A.N.U.T.E.L.)



LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE COMUNALI


11 marzo 2021

Ore 10,00 - 12,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)


  ELEMENTI GENERALI E LA RISCOSSIONE SPONTANEA

L’esercizio della potestà regolamentare in materia di riscossione.

Gli affidamenti esterni della riscossione: regole e procedure.

La riforma della riscossione introdotta dalla L. 160/2019.

Il versamento in autoliquidazione ed a liquidazione d’ufficio.

Gli strumenti per la riscossione spontanea previsti dalla legge:
- L’introduzione di PAGO.PA

I conti dedicati ed il pagamento dei compensi ai concessionari con le nuove regole introdotte dalla L. 160/2019.

Relatore:
Cristina CARPENEDO (Funzionario della Riscossione di Amministrazione Comunale - Autrice di pubblicazioni in materia - Docente A.N.U.T.E.L.)

 




12 marzo 2021

Ore 10,00 - 12,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

  LA RISCOSSIONE COATTIVA E LE PROCEDURE ESECUTIVE

Forme e strumenti per la riscossione coattiva.

Il funzionario responsabile della riscossione.

La riscossione coattiva a mezzo ruolo:
- Affidamenti ad Agenzia delle entrate riscossione
- La formazione dei ruoli
- I compensi e le spese
- Le rottamazioni dei ruoli
- Il discarico per inesigibilità: procedura e controlli

L’ingiunzione fiscale:
- Elementi essenziali, modalità di notifica;
- L’ingiunzione e gli accertamenti esecutivi.

Le principali procedure esecutive e cautelari;
- Pignoramento dei crediti presso terzi;
- Fermo amministrativo del veicolo;
- Iscrizione di ipoteca.

Relatore:
Cristina CARPENEDO (Funzionario della Riscossione di Amministrazione Comunale - Autrice di pubblicazioni in materia - Docente A.N.U.T.E.L.)

 



16 marzo 2021

Ore 15,00 - 17,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)


  LA NOTIFICAZIONE DEGLI ATTI IMPOSITIVI

Le modalità di notifica degli atti impositivi:
- I soggetti abilitati a ricevere la notifica;
- Il tempo della notifica;
- Il luogo della notifica.

Il messo comunale ed i messi notificatori speciali.

La notifica a mezzo poste private e le modifiche alla L. 890/1982.

La notifica a mezzo PEC alla luce della riforma del CAD: modalità operative.

La notifica tramite la nuova piattaforma.

La notifica nel caso di irreperibilità relativa ed assoluta e di società cancellate.

La notifica ai soggetti residenti all’estero.

Relatore:
Roberto LENZU (Responsabile Direzione Entrate del Comune di Sassuolo (MO) - Docente A.N.U.T.E.L.)

 



17 marzo 2021

Ore 15,00 - 17,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

  LA NUOVA LEGGE FALLIMENTARE E LA CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO

Elementi di rilievo della nuova legge fallimentare;
La notifica degli avvisi di accertamento nelle procedure concorsuali;
Il procedimento di accertamento del credito nelle procedure concorsuali;
La “gestione” degli interessi sul credito;
Le osservazioni allo stato passivo;
Elementi principali della crisi da sovrindebitamento e gli adempimenti dei comuni.

Relatore:
Alfredo MOLENDINI (Avvocato Civilista - Docente A.N.U.T.E.L.)

 


 

L’IMPOSTA DI SOGGIORNO

18 marzo 2021

Ore 10,00 - 12,00
Apertura dei lavori

Moderatore
Francesco TUCCIO
(Presidente A.N.U.T.E.L.)

  LA DISCIPLINA DELL’IMPOSTA DI SOGGIORNO

Il presupposto per l’istituzione dell’imposta;
La disciplina regolamentare;
Le tariffe del tributo;
La qualifica del gestore come responsabile d’imposta e la disciplina degli agenti contabili;
Le nuove regole di riversamento, dichiarazione e sulle sanzioni introdotte dal D.L. 34/2020;
Gli strumenti per il controllo: la nuova banca dati sulle presenze nelle strutture ricettive;
La disciplina del tributo nelle locazioni brevi.

Relatore:
Samantha ZEBRI (Avvocatura Civica, Comune di Bologna - Docente A.N.U.T.E.L.)

 



QUOTE DI PARTECIPAZIONE

TIPOLOGIA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE QUOTA DI PARTECIPAZIONE
ENTI LOCALI ASSOCIATI
Quota tipo B e C
in regola con le quote associative 2020 GRATUITA
ENTI LOCALI ASSOCIATI
Quota tipo A
  € 300,00 a partecipante
ENTI LOCALI NON ASSOCIATI E DIPENDENTI PUBBLICI   € 500,00 a partecipante
Il pagamento dovrà essere effettuato a ricezione della fattura, esclusivamente sulle coordinate indicate.
** Per gli Enti Locali la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 (e successive modificazioni)
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art.3 Legge 13.08.2010, n. 136

 

ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE

A conclusione dei lavori verrà inviato l'attestato di partecipazione, identificato con il relativo numero di protocollo, direttamente sulla email indicata in fase di prenotazione.

N.B. Qualora l'Ente partecipasse ad una singola giornata, verrà rilasciato un attestato di partecipazione come Uditore